Le Brighelle, nido in famiglia di Sara Besacchi

SaraBesacchiMi presento

Ciao a tutti, sono Sara, 35 anni, laureata in Filosofia e in Scienze dell’educazione, mamma di Elia, Andrea e Giona. Da anni mi occupo di educazione, in ambiti e con utenze diverse. Poi, l’incredibile esperienza della maternità mi ha fatto pensare ad una professione che potesse coniugare questa con la mia formazione di educatrice. Da queste riflessioni è maturata l’idea del nido in famiglia. Papà Francesco esce alla mattina per accompagnare Elia e Andrea alla scuola materna e poi va al lavoro. Io e Andrea prima, e da settembre io e Giona aspetteremo tanti piccoli amici per giocare insieme nella nostra casa. A completare la famiglia ci sono, infine, Annie e Zampa, i nostri amici gatti.

Il nido in famiglia

Io e Giona accogliamo le piccole brighelle per crescere insieme e, grazie all’ambiente intimo e raccolto, è possibile seguire il ritmo di tutti i bimbi. L’idea che sta alla base del progetto è quella di garantire quotidianamente il benessere dei bimbi, e aiutarli nel loro percorso di crescita attraverso esperienze, giochi ed attività con altri piccoli. A tale scopo è dedicata a loro un’ampia e luminosa camera, all’interno della quale sono stati ricavati alcuni spazi raccolti e funzionali alla creazione di un ambiente educativo non dispersivo ma chiaro e leggibile da parte dei bimbi, predisposto con giochi semplice e adatti alla loro età. Ci piace il gioco libero, perché crediamo sia il modo migliore per far esprimere appieno il potenziale di bimbi così piccoli. Usiamo come “giochi” anche oggetti di uso quotidiano che spesso interessano molto i piccoli e rappresentano degli ottimi stimoli sensoriali. Inoltre, si fa largo uso di canzoncine perché crediamo sia un efficace modo per entrare in relazione con il bambino, perché crea un clima allegro e per scandire le fasi della giornata. Si esce spesso, in direzione del parco del Valentino per raccogliere castagne, foglie e svariati tesori, osservare gli animali e magari portare loro del pane, si va al mercato e si gira per il quartiere a osservare quello che accade in città. Si prepara il pranzo insieme, fresco ogni giorno e cucinato con ingredienti prevalentemente biologici. Veniteci presto a trovare alle Brighelle!

Per conoscerci meglio clicca qui

Le nostre foto