Progetto pedagogico

I Nidi in Famiglia della Casa della Cicogna A.t.p. formano una rete educativa ispirata alla pedagogia steineriana. La Mamma di Giorno accoglie i bambini in un ambiente domestico, fornendo cure di tipo familiare, Claudia Lussianasvolgendo il suo ruolo in modo rassicurante e amorevole, accompagnando i bambini nelle loro esperienze con un’attenzione individuale. Siamo certi che i bambini piccoli devono poter godere di una continuità nel tipo di cure loro prodigate, è questa stabilità che offre la sicurezza e le condizioni di base sulle quali si possono poi strutturare, in maniera adeguata, esperienze nuove e varie. La Mammadigiorno instaura un rapporto affettivo e di comunicazione che, con i bambini così piccoli, è fatto di sguardi, contatto fisico, rassicurazione e incoraggiamento. Nella giornata dei Nidi in famiglia vengono in primo piano i momenti di cura, poiché è un bisogno vitale del bambino, un nutrimento necessario anche quando è lontano dai suoi genitori.

Il piccolo gruppo e un’unica figura di riferimento permettono al bambino di sviluppare in modo naturale e rilassato quei segnali comunicativi e relazionali, che costituiranno le basi future per una sana capacità sociale e di convivenza civile.

Formazione

La Mammadigiorno è pienamente consapevole dell’importanza del suo ruolo, mentre compie i gesti quotidiani di accudimento, di cura dell’ambiente, di preparazione dei pasti…i suoi modi di fare sono attenti, calmi e IMGP0032concentrati. Da lei e dai suoi modi parte e si delinea il gioco d’esercizio, simbolico e di imitazione, fondamentali per la crescita dei piccoli. Per questo prima di avviare il servizio, segue un corso di formazione, svolge un tirocinio e prosegue il suo percorso nella supervisione psicopedagogica e negli incontri tematici di aggiornamento.

Inserimento

Si pone particolare cura agli inserimenti per creare un clima di collaborazione e di benessere con le famiglie, 020condizione fondamentale su cui costruire il seguito dell’esperienza ai Nidi in famiglia. L’obbiettivo è quello di facilitare la separazione del bambino dai genitori rendendola graduale e lavorando sulla presenza della famiglia al nido. Ai genitori viene proposta l’esperienza di trascorrere la prima settimana insieme al bambino in modo da poter conoscere la vita quotidiana del nido in famiglia, poi dalla seconda settimana possono provare a separarsi dal proprio figlio in modo graduale. Questo periodo dell’inserimento segue indicativamente un percorso che si adatta alle esigenze espresse dalla famiglia, ed è in questo contesto che viene approfondita la relazione con essa.

Rapporti con le famiglie

La frequenza del Nido in famiglia è un’occasione di incontro e conoscenza con la famiglia del bambino, per instaurare un rapporto di fiducia e collaborazione educativa; è fondamentale per il benessere del bambino la continuità tra il suo ambiente familiare e quello del Nido in famiglia. Si individuano alcuni momenti specifici:

  • Colloquio iniziale per conoscere la storia del bambino
  • Riunioni con i genitori per parlare delle regole al nido, calendario, attività, uscite, ecc.
  • Colloqui periodici per verificare insieme la crescita del bambino[000089]
  • Festa di Natale
  • Gita
  • Festa di fine anno

Attivita’

I principali criteri che guidano il nostro lavoro sono:

  • Uso di materiale non strutturato, di recupero e naturale, che è adatto a trasformarsi e permette di agire eGiochi d'autunno - Nido in famiglia Piccole gioiesperimentare liberi da condizionamenti e da schemi rigidi e prefissati. Innumerevoli sono le possibilità creative se l’approccio ai diversi materiali è di vera scoperta.
  • Strutturazione di spazi adatti alla sperimentazione dei materiali: angolo del gioco euristico, angolo della manipolazione, angolo morbido, angolo della casetta, ecc.
  • Manipolazione di cibo per la preparazione di alcuni piatti da gustare insieme con lo scopo di dare ai bimbi il concetto della consequenzialità e dell’effetto delle nostre azioni.
  • Attenzione al valore delle piccole cose, che sono conquiste essenziali per la crescita.
  • Vivere la dimensione della casa e del quartiere, aiutando i bambini a percepire il senso che hanno le attività che vi si svolgono, attraverso:
    • Un ambiente che li aiuti a “fare da soli”, senza fretta e senza l’invadenza di continui interventiGiochi d'autunno - Nido in famiglia Piccole gioie dell’adulto, che dovrà piuttosto essere esempio e sostegno, un regista e collaboratore nascosto.
    • Attività domestiche guidate di cucina, piccole pulizie, riordino, preparazione della tavola…
    • Materiali per il gioco imitativo e simbolico: casetta, bambole, pentoline, attrezzi…
    • Spazio ordinato e sicuro, secondo il principio “pochi giochi, ma molto amati”, possibilmente artigianali e costruiti con materiali naturali, curati e riordinati con attenzione.
    • Uscite nel quartiere, per giocare fuori a contatto con gli elementi naturali e i ritmi stagionali, e per conoscere il panettiere sotto casa, il fruttivendolo , il calzolaio…Nido in famiglia Via Ormea Torino - La Casa della Cicogna
  • Trasmettere il senso del tempo come circolarità dei ritmi, quotidiano, settimanale e annuale, attraverso:
    • Routine giornaliere e settimanali legate alle attività della casa.
    • Attività specifiche per ogni stagione e tempo di festa.
    • Filastrocche e canzoni, che accompagnano i piccoli con ritmi semplici e vitali.
    • Menù con alternanza giornaliera di cereali, frutta e verdura di stagione.
    • Angolo della stagione.
  • Accompagnare la crescita del bambino sana e naturale in relazione alla propria età e al proprio temperamento, attraverso:DSCN1654
    • La “base sicura” della Mammadigiorno, da cui parte e a cui arriva la libera esplorazione ed espressione del bambino.
    • Giochi motori e corporei spontanei, favoriti da un ambiente con stimoli adeguati e privo di pericoli, che aiutano il bambino nella presa di coscienza di sé e dell’ambiente con la conseguente acquisizione di autonomia in modo naturale e non forzato.
    • Giochi di manipolazione e manualità fine, travasare, infilare, costruire…$RJI850X