Ospitare un Nido in famiglia

La Casa della Cicogna A.t.p. promuove una nuova forma del servizio di Nido in famiglia.

  • Ospitare un Nido in famiglia presso la propria abitazione con un’educatrice esperta, che viene ogni mattina ad accudire il bimbo della famiglia ospitante e altri 3 piccoli amichetti per 5 ore, aprendo la propria casa ad una rete sociale di mutuo-aiuto tra famiglie con un progetto pedagogico di qualità.
  • La Casa della Cicogna supporta la famiglia e l’educatrice sia nella fase di avvio sia nella gestione quotidiana. L’Associazione offre:
    • Corso di formazione, tirocinio e incontri di aggiornamento;
    • Promozione e diffusione pubblicitaria del progetto, con volantini, locandine, sito, facebook;
    • Segreteria informativa, organizzativa e amministrativa;
    • Supporto organizzativo nell’allestimento, compreso il sopralluogo per il controllo della sicurezza e dell’igiene;
    • Supporto nella programmazione educativa;
    • Supporto e controllo per il menù;
    • Gruppo di supervisione psico-pedagogica mensile;
    • Colloqui individuali di sostegno psico-pedagogico per gestrici e famiglie iscritte;
    • Assunzione con regolare contratto;
    • Assicurazione R.C. e infortunio per Mammedigiorno e bambini;
    • Convenzione con la Cooperativa Liberitutti, gestrice di una struttura di prima infanzia tradizionale.
  • Chi desidera ospitare un nido in famiglia deve avere i seguenti requisiti:
    • Essere disponibile alla collaborazione con l’Associazione per costituire il gruppo di 4 bambini (requisito necessario per l’avvio dell’attività), diffondendo la notizia per passaparola, volantini, ecc.
    • Risiedere in un’abitazione adeguata ai parametri richiesti dalla legge (licenza di abitabilità, impianti a norma e certificati e uno spazio di almeno 20 mq. da destinarsi all’ospitalità dei bambini).
    • La disponibilità a ricevere controlli periodici effettuati dai referenti del progetto e da enti pubblici per verificare le condizioni di igiene e sicurezza e la relazione pedagogica con i bambini.