Un pomeriggio a fare geodi di feltro con i bimbi

Post 26 of 67

DSC_0314Siamo Irene e Sara, due Mammedigiorno dei Nidi in famiglia di San Salvario a Torino. Oltre ad essere amiche, abbiamo la fortuna di avere i due figli grandi compagni di classe…un mesetto fa abbiamo trascorso insieme un piacevole pomeriggio creando le lanterne di San Martino e qualche giorno dopo avevamo festeggiato insieme l’11 novembre in casa (visto il tempo non clemente) con merenda e teatrino…

All’ultimo incontro di formazione dell’ Associazione La Casa della Cicogna, la nostra responsabile Elena ci ha parlato del ritmo dell’anno e di come far vivere ai nostri piccoli questo ritmo, per loro ancora sconosciuto, attraverso riti e tradizioni che si ripetono di anno in anno…Essendo prossimi all’Avvento avevamo sperimentato la tecnica dei geodi di lana cardata, attività adatta dai 3-4 anni, che gli asili steineriani propongono ai bimbi durante la prima settimana di avvento, perché è la settimana in cui si ricorda il mondo minerale…

Questa volta abbiamo perciò pensato di proporre ai nostri figli un pomeriggio un po’ diverso sperimentando con loro questa tecnica…

Al gruppo si sono uniti altri due compagni e inoltre c’erano tre fratelli minori…totale: sette bimbi dai sei anni all’uno, tutti rigorosamente maschi!!!!

Il pomeriggio ha superato le nostre aspettative, i bimbi si sono messi al lavoro con entusiasmo e concentrazione, presi da questa attività per loro inusuale…

Non è stato rivelato loro cosa avremmo fatto di preciso, ma l’aspettativa è cresciuta quando abbiamo parlato di qualcosa di speciale fatto con la lana delle pecore appena tosata. L’atmosfera più giocosa, creata dall’ immergere tutti le manine nell’acqua insaponata, è stata quasi subito assorbita dall’impegno nel formare e lavorare questa matassina di lana che per magia mangiava tutto il sapone dalle loro mani, trasformandosi in una compatta pallina colorata.

Sono calati il silenzio, la calma concentrata e la magia.

Ne sono venuti fuori dei geodi veramente belli, che abbiamo messo ad asciugare sul calorifero…prima digeodi di feltro salutarci li abbiamo aperti…ogni bimbo ha potuto guardare per primo la sua creazione e poi mostrarlo agli altri…i bimbi erano veramente meravigliati e noi mamme con loro!!!

Dentro i geodi hanno trovato rubini, zaffiri e smeraldi…!!!

Il pomeriggio trascorso ci ha lasciato una sensazione di dolcezza e di appagamento!

Dobbiamo ammettere che quando avevamo fatto questo lavoro per la prima volta insieme alle altre mammedigiorno c’era stato in noi curiosità, ma anche un po’ di scetticismo sulla possibilità di coinvolgere in questa attività i bimbi di oggi che – volenti o nolenti – vivono immersi in un mondo pieno di stimoli, tecnologia e rumore…poteva una cosa così semplice piacere loro???

Beh siamo felici di averci provato!…vederli così coinvolti nel lavoro e vedere lo stupore nei loro occhi è stata la ricompensa più grande…è consolante accorgersi che anche se viviamo immersi nella tecnologia e nel rumore, ai bimbi basta poco per tornare alla semplicità, alla magia e alla meraviglia!!!

da Mamma Nene e Mamma Sara

Tags: , , ,